Da Caratteri Mobili a Cierre Edizioni. “Nazioni e Regioni” cambia editore

Quando a metà 2011 il progetto di “Nazioni e Regioni. Studi e ricerche sulla comunità immaginata” (N&R) muoveva i suoi primi passi fu fondamentale per la sua realizzazione l’incontro con la giovane casa editrice indipendente “Caratteri Mobili” (CM). Dopo una prima fase di sperimentazione e progettazione, socializzazione e apprendimento, nel mese di giugno del 2013 usciva finalmente il primo numero di una rivista che oggi ne ha otto all’attivo e un nono in uscita a breve. N&R è oggi la prima e unica rivista di studi nazionali e regionali in Italia e in lingua italiana, con una traiettoria già solida alle spalle e una serie di progetti e nuove sfide future all’orizzonte. Un progetto che ha scommesso sull’open access per un settore di studi tanto importante quanto sottovalutato nel nostro paese.

Oggi a causa di una serie di disavventure che hanno colpito molte editrici indipendenti CM è costretta a cessare le sue attività e ripensare il suo futuro sotto altre forme e modalità. Il cammino fatto assieme da CM e N&R ci pare essere stato degno di nota nel campo degli studi e della ricerca scientifica ma questo cammino arriva oggi ad una stazione di cambio. A partire dal prossimo numero, il 9/2017, N&R si pubblicherà per i tipi della Cierre Edizioni. Anche in questo caso, grazie alla disponibilità dell’editore, N&R continuerà ad essere disponibile in open access sul nostro sito e con la solita cadenza semestrale.

 

Nuovo logo Cierre Edizioni

 

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.

Powered by WordPress | Designed by: seo services | Thanks to seo company, web designer and internet marketing company